19/02/06

Proverbium

Il consiglio degli anziani si riunì convocato da Rhana, la sacerdotessa del Templum.
“ Ho riflettuto sul fatto che ogni volta che dobbiamo mettere in ordine il magazzino del Templum prima viene fuori un gran casinum, sottopongo a questo consiglio istanza per la coniazione di un nuovo Proverbium”
Gli anziani si riunirono in piccoli gruppi di lavoro e dopo quattro ore, in sessione plenaria il portavoce di ogni gruppo espresse il proverbium coniato dal proprio gruppo.
“ Ordinare Humanum est” disse il primo.
Fu spernacchiato.
“ Se una farfalla sbatte le ali in Siria nevica a Roma” disse il secondo.
“Maximam idiotiam” proclamò l’assemblea.
“Per fare ordinem prima bisogna fare disordinem” disse il terzo.
Fu acclamazione, l’ Ultravergine diede l’imprimatur e tutti andarono a casa felici e contenti.

1 commento:

Suor Ospizia dell'ordine delle vergini crociate ha detto...

Osapevv io esclamò il povero Mastro Lindo ,tocca sempre a me mettere tutto a posto cosi possono fare disordine ordinando ..........
azz sta cosa del disordine ordinando è toga forte ,ma so proprio intelligente mi:-)