10/05/06

Versailles (pied a terre)

I mobili della reggia di Versailles si stavano smontando tutti, erano stati interpellati i migliori mobilieri di Francia ma senza risultato, l’unico dato certo era che le viti non tenevano.
Il curatore era alla disperazione, ora che avevano trovato un ricco compratore della reggia arredi e tutto , e doveva arrivare proprio oggi!
Toc toc, bussarono alla porta.
“ Chi e’?”
“Tarik” rispose Haemo che era in vena di scherzare, poi fu introdotto, portantina e tutto, nel salone degli specchi.
“ Scusi Eccellenza se la riceviamo qui, ma tutti i mobili della reggia si stanno smontando, sono mortificato” disse Monsieur Balengue il curatore.
“ Ho qualche nozione di ebanistica “ disse Royd gentile “ Le spiace Monsieur se do un’occhiata?”
“ Si accomodi Monsieur le Professeur” rispose Balengue.
Al Cellini dei mobili bastò un momento per capire.
“ E’ un raro caso di peronospera delle viti” esclamò “ basta dar loro del verderame”
“ Et voilà un altro caso risoltò” disse con accento lyonnaise.

2 commenti:

Monsieur Jean Sotuttoumì ha detto...

Daltronde(diu) non poteva arrivarci uno di nome Balengue, nè tanto meno il suo predecessore Monsieur Lebelinoun, che a sua volta aveva preso il posto di Monsieur Depirlon, che aveva sostituito Monsieur Minkionne succeduto ai gemelli Lescoillones che erano stati assunti per sostituire Monsieur Chemelan che a sua volta aveva preso il posto di Monsieur Quitegamandau e Monsieur Quimelafetoufa.

Anonimo ha detto...

Interesting website with a lot of resources and detailed explanations.
»