03/06/06

Autogrill

Il tergicristallo funzionava monotono rimuovendo le gocce di pioggia dal parabrezza, Haemo guidava macchinalmente pensando, come sempre, ai massimi sistemi e la strada scorreva via lucida di pioggia.
Marika nel sedile accanto dormicchiava e l’interno dell’auto era gradevolmente caldo, Autogrill 1 km recitò un cartellone e il Superclinico decise di fermarsi per prendere qualcosa.
Scesero, entrarono e Marika prese un panino Sorrento di Sopra ed un frappè alla mela settembrina, Haemo ordinò una Superfocaccia con formaggio caprino detta “ Er Pecoraro” ed un bianco “ Baston d’Oro”.
Il resto del viaggio fu allietato dalla sensazione “ Pesi da sub” poco sopra l’ombelico.
Oh yeah

4 commenti:

Monnalisa20 ha detto...

Ciao Haemo....Da parecchio non leggevo i tuoi scritti e ne ho trovati tanti nuovi.
Questo mi e' piaciuto molto....Sei pieno di umorismo....demenziale e mi piace un sacco.
Non ti ho piu' sentito..A quanto una storia qui a Cipro??
Mirella-Monnalisa20

Marika ha detto...

Ciao Monna ci dovrebbe essere giusto un congresso li a Cipro a breve e il Capo ci sarà, gli sto preparando la valigia ma mi molesta sessualmente, è fatto così.
jassas che kherete
Marika

Anonimo ha detto...

Hmm I love the idea behind this website, very unique.
»

Anonimo ha detto...

Interesting site. Useful information. Bookmarked.
»