22/12/05

Time out

“Perché fai questo a me?” domandò Silvia a Renzo che in fretta faceva su le sue cose,
“Dove andrai, cosa farò senza di te?”
Renzo la guardava senza parlare, la fronte agrottata a digerire i pensieri poi…..
“Devi sapere che un giorno mentre passavo per il parco ho incontrato una rana, una banale ordinaria rana come se ne vedono mille lì, mi ha guardato e..: “Ciao Renzo, sono la reincarnazione del papà”
“Credevo di sognare o che i funghi della sera prima mi stessero procurando un’allucinazione ma il batrace proseguì”
“Sono in questo animaletto perché nella vita precedente ho sorriso poco ed ho usato il tempo come se fosse infinito spendendolo spesso in banalità”.
“Fai quello che vuoi delle case, delle macchine e di tutto il resto, vado a sorridere”
“E il party di questa sera dai De Pretis?” chiese Silvia.

1 commento:

gfd ha detto...

Ci vengo..solo se posso indossare i miei ANFIBI.