21/12/05

Come se

Si guardarono negli occhi con un po’ d’ imbarazzo, avevano comunicato senza parole ma era come se avessero fatto l’amore.
Ogni volta in ascensore succedeva la stessa cosa, muti si dicevano….”ti voglio”, ….”anch’io tesoro”.
Lei era la più forte dei due, fosse stato per lui sarebbe successo sul serio, sognava il suo sapore e le sue morbidezze, ,di coccolarla e poi di prenderla dolcemente, a lungo, di scoprire come godesse e di godere dentro di lei.
Ma non si poteva, gli altri non avrebbero capito questo strano amore fra Haemo e Diana la Boxerina dell’inquilino del 16 A.

1 commento:

Suor Ospizia dell'ordine delle vergini crociate ha detto...

bricco è gelosooooooooooooooo .-)
preferire una boxerina ad uno yorkshire e mper di piu di razza n ana !!!!!!!!!!!!