04/12/07

Nello

Che nome vuol dare al suo figliolo signor Zolfa? chiese l'impiegato dell'anagrafe al novello padre. "Nello" rispose l'Orgoglioso."Suona bene" disse l'impiegato e si tagliò una vena ma poco poco.

4 commenti:

jeanduyacht ha detto...

E lo stesso impiegato non sapeva che poco dopo sarebbe arrivato il signor Fisar che voleva chiamar la figlia Monica (gli suonava bene), ed il signor Cinesca che voleva chiamar la figlia Sara (che nome ermetico!) ed il signor Refatto che voleva chiamar la figlia Ester, e si tagliò veramente le vene quando via via arrivarono tutti gli altri: il signor Bo (dai gusti esotici) per la figlia Livia, il signor Lampa (un illuminista!) per i gemellini Dario e Dina, il signor In per il figlio Fausto, il signor Chella (dispettoso assai) per la figlia Mara, il signor Mente per le figlie Vera e Franca (e il cane lo chiama Catto) il signor Mentale per il figlio Rudy ed il signor Tempo che voleva chiamare i suoi gemelli Primo e Secondo ma essendo morto l'impiegato gli dissero di passare più tardi, nei supplementari.

haemo ha detto...

Standing Ovation!

Jeanduyacht ha detto...

E il giorno seguente si presentarono al nuovo impiegato (che era così buono che il padre, il Signor Brown, lo chiamò German) il signor Daducù per la figlia Vanna, il signor Infostrada per il figlio Libero ma anche il signor Dicrèderci voleva chiamare il figlio Libero, poi venne il signor Loschioppo (fu Cile) per il figlio Armando, il signor Sciar (fu Lard) per la figlia Pina, il signor Nelpugno (insigne politico) per la figlia Rosa, il signor Pane che voleva chiamare in un primo tempo la figlia Rosetta ma temendo che invecchiasse precocemente decise di chiamarla Tosta, il signor Nas per la figlia Anna ed il signor Lalegge per la figlia Viola. Infine arrivò uno straniero, il signor Stokats che non sapeva come chiamare la figlia; Brown German lo guardò serio e gli disse: la chiami Pia, un giorno sarà contenta.

Hata Vamp ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=A2dWswCkN9U&feature=related