07/12/07

Cheesburger



Era quasi Natale, fuori le luci delle auto e delle luminarie tenevano lontano il buio di quel tardo pomeriggio, ogni tanto una sirena rigava col suo urlo il rumore di fondo, Haemo era solo in studio, la sinfonia 40 K 550 di Mozart fecondava sottovoce le sue riflessioni.
“E’ necessario un duro allenamento per combattere in santa pace le battaglie della vita” pensò, poi prese il telefono e chiamò il suo vecchio amico cardinale : “Ciao Eminenza, ti va una chiacchierata sulla fine della vita? Si, d’accordo ci vediamo come al solito da Mc Donald alle venti”.
Mise giù e pregustò il Megamaxicheeseburger da tre euro col gadget.

1 commento:

Jean ha detto...

Ovviamente, per affrontare meglio il tema, la chiacchierata sulla fine della vita subito dopo aver mangiato.
Sottotitolo: suicidio al fast food.