28/12/07

Buon Anno

"Ricordi signora, la sofferenza interiore nasce sempre dalla convinzione di non aver scelte, ci sembra di essere su un binario a senso unico e questo ci fa star male" disse Haemo alla splendida signora bionda che lo osservava attenta.
"Non è necessario scegliere, basta la consapevolezza di poterlo fare per star subito meglio" aggiunse con la sua calda voce.
"Quindi potrei scegliere di non pagarla professore?" chiese la Bellona.
"Certo, ma vieni qua sulle mie ginocchia che lo zio ti racconta una favola" sussurrò Royd.
Buon Anno a tutti i lettori e che le scelte siano con voi.
Giorgio

3 commenti:

Paoletta ha detto...

Tanti auguri Giorgino buona Pasqua.

JeanduYacht ha detto...

Mancano 4 ore, sono ancora in tempo? Allora BUON ANNO a tutti, anche se per uno che di nome fa Haemo Royd è senz'altro più appropriato BUON ANO.
p.s.: ma pure BUO' NANO non sarebbe male.

Paoletta ha detto...

Ho perso il senno della ragione ha leggere i tuoi scritti, ma che buona pasqua!!!... Buon ferragosto caso mai. He,he! Un bacio e buon anno dal cuore.