05/10/06

Similia similibus curantur

Il tuono fece vibrare i vetri inaspettato mentre Haemo prescriveva una dieta esclusivamente composta di legumi al signor Fagioli, stava sperimentando una cura di sua ideazione basata sul principio “ Similia similibus curantur” ed aveva un po’ fretta, la signora Mazza stava aspettando in anticamera.

4 commenti:

Jean du Principate de Rezzo ha detto...

Seguendo questo principio: Dar da bere agli Assetati, Dar da mangiare agli Affamati, Dare pesche ai pescatori, Dar la caccia ai Cacciatori, NON Dar figa agli Sfigati, Far le corna ai Cornuti, Dare il cazzo alle Incazzate (e non darlo alla Scazzate), Curare i Farmacisti e Medicare i Medici (ma non i Borgia), Dare soldi ai Ricchi (e ai Soldati), Dar fiato alle Trombe (che cazzo c'entra?), Dare mattoni ai Matti, Dare il calcio ai Calciatori e lo stronzio agli Stronzi, Far le pulci ai Pulcini, Far la barba ai Barbieri, ecc.
Morale: se rinasco faccio il Pompiere.

Citofonare King Kong ha detto...

:-D :-D :-D Jean ti posso corteggiare con insistenza?

Marika ha detto...

" Ammazza la vecchia col flit!" a questa frase Roger Rabbit non sapeva resistere e così Jean non ha saputo resistere al racconto esca scritto proprio per gustare un suo commento!
Diabolico Haemo

Anonimo Rezzasco ha detto...

Forse Jean, fingendo di abboccare, abbocca volentieri al racconto-Esca (immediatamente dal mio locale!!!) di Haemo che scrive fingendo di non aspettarsi obbligatoriamente un commento di Jean ma sperando che Jean abbocchi, fingendo di abboccare, scrivendo un commento al racconto-ESCA (subito dal mio locale, glielo dico per l'ultima volta!) che Haemo scrive fingendo di ......