02/10/06

Bulbos

Aveva bisogno di una spinta esistenziale, pensa che ti ripensa decise per un radicale cambiamento, così si recò dal suo amico chirurgo plastico e si fece cavare entrambi gli occhi.
Tornando a casa in taxi ebbe qualche dubbio sulla qualità della sua decisione perché quella sera aveva invitato Marika al cinema.

2 commenti:

Anonimo Sorrentino ha detto...

Sicuramente a vedere un film muto con grandi effetti speciali. Spettacoli consigliati: GLI OCCHI DELLA NOTTE, NEL BUIO NON TI VEDO MA TI SENTO, VERRA' LA MORTE E AVRA' I TUOI OCCHI, LE LUNGHE OMBRE DELLA NOTTE, e naturalmente qualsiasi film con alberto sordi e ornella muti o di produzione ceca (famosa la regista Horba Guercenska).

Suor Ospizia dell'ordine delle vergini crociate ha detto...

ma poi prontamente un'idea luminosa gli illumino il cervello
avrebbe usato i bulbi delle lampadine dell'abatjour rosso fuego che aveva sui comodini della sua lussuriosa camera da letto Luigi xvi