21/09/06

L'ammore

“ Dovresti stare un po’ più attenta tesoro” disse Haemo rivolto a Marika la quale inavvertitamente giocando alla finestra col suo lanciagranate modello Nato 2 aveva centrato l’autobus 36 pieno di studenti e lavoratori.
La piccina si risentì : “ Credo che tu non mi ami più come prima” rispose.

4 commenti:

Citofonare Zora ha detto...

Il solito maschio insensibile!
La Venere Tascabile era in sindrome pre mestruale e come se non bastasse aveva scoperto che il suo amante segreto Evaristo aveva contratto il cimurro

Anonimo Catanzarese ha detto...

Me ne sbatto ampiamente i coglioni, qui nella mia zona il 36 non c'è, e poi io non sono nè studente nè lavoratore (e men che meno studente-lavoratore) Marika può lanciare tutto il lanciabile che vuole (da non confondersi col lanciabìle, ad uso esclusivo della gente di fegato).
p.s.: cara marika, ebbene sì Haemo più non t'ama, vero è, vieni con me.

la voce della notte ha detto...

e la piccola marika penso a grande panzern tedesken che aveva incontrato nel pomriggio
dotato di lanciafiamme a gittata universale
oh yehhhhhhhhhhh

Al Colista (non anonimo) ha detto...

Anzichè di un lanciafiamme non potrebbe usare un lanciafiaschi?
p.s.: il Chianti Broglio va benissimo, grazie.