22/11/09

118




La mano si fermò a metà giro, il piccolo vortice nel the sempre più lento, il Cardinale , lo sguardo in quello di Haemo rifletteva:” Mi hai chiesto se sono certo dell’esistenza di un’altra vita dopo questa” disse “ Si, ne sono assolutamente sicuro” affermò.
“ Dì giurin giurello che schiattassi se non è vero” disse Royd.
“ Ora del decesso diciassette e undici” disse mesto Haemo a quelli del 118.

2 commenti:

lentiggine blu ha detto...

Non sia mesto, l'uomo di scienza! Tanto, non tornano mai. Bugiardi!

Jean du Yacht ha detto...

E' proprio vero: la Morte non guarda in faccia nessuno.
Del resto è risaputo che anche i Cardinali sono soltanto dei numeri.
A proposito, 11 e 17 sulla rota (non sacra) di Genova.