07/11/07

Unta e Bisunta 5 (conversazioni scandinave)

“Sono un po’ stanca, voglio prendermi un breve ma intenso periodo di riposo” disse Bisunta.
“ Fai bene, hai deciso dove andare?” chiese Unta.
“ Si, vado in Lettonia” rispose Bisunta.
“Ah già” riflettè Unta.

3 commenti:

Jean da le Monde ha detto...

Unta allora pensò che per dormire avrebbe scelto la Russia, poi siccome non aveva molto appetito avrebbe raggiunto il Bangladesh, senza passare dall'Iran per non arrabbiarsi, un salto sì in Jacuzia per un bel bagno fresco tonificante ma non troppo freddo per non finire in Qatar, e neppure troppo caldo da finire in Sudan, poi via ad abbronzarsi in Colorado, bere un drink (nel Vermont ovviamente) col primo Oman che passa, innamorarsene, (mi Alabama non mi Alabama, mi Alabama non mi Alabama) portarselo in Camerun sperando che Nevada la pena, altrimenti avrebbe fatto da sola, ma si sa che da soli non fa tanto Benin, anzi, in particolare per i maschi lo Yemen fa Mali, perchè si diventa Ceki almeno da un Ohio. Ciad, a domani.

Bisi ha detto...

Risi

Anonimo ha detto...

enchantè :-)Suorospizia