06/02/09

Lions

L’orgia di beneficenza si svolgeva serena, ognuno dava il suo piccolo contributo : “ Che gioia fare del bene” disse Haemo alla signora sconosciuta la quale in quel momento gli dava le spalle.
“ Gruof..ahlmal..almhal” rispose la filantropa, poi staccatasi da De Pretis con un botto da champagne: “ Non smetta di far del bene, la prego ma le spiacerebbe farlo un po’ più in fretta?”

8 commenti:

Visir ha detto...

In questa apoteosi Ella mantiene il giusto self-control, mai cedere alle richieste querule di chi ci volta le spalle. Proceda, è il modesto suggerimento, con il ritmo che le si confà, al massimo sposti la mira affinchè colpisca la sua occasionale interlocutrice dove fa più male. Il dolore sopravvive e si rinnova nel ricordo, il piacere invece rimane indistinto come un paesaggio lontano coperto dalla brughiera.

SunOfYork ha detto...

mai ho sentito una donna chiedere di fare più in fretta :)

Haemo Royd ha detto...

Sun, si riferiva al ritmo, come saprai H è un viveur toujour in frack ama fare beneficenza ma la fa con noncalanche.
Visir come al solito Lei ha saputo cogliere la poesia intrinseca alla situazione, avrei voluto scrivere il post in versi, nel qual caso lo avrei intitolato " Spiedone".

Jean du Yacht ha detto...

ritmo basso perchè Haemo quando fa beneficenza ama dare un colpo al cerchio e un colpo alla potta, che il cerchio non si sa bene cosa sia, ma la...

beyk happel ha detto...

Eh... i ritmi della vita...

Melisenda L. ha detto...

In tali occasioni che, superfluo dirlo, andrebbero incentivate, ammiro invece la sincerità della filantropa.
La beneficenza favorisce la fratellanza e la sincerità.
La filantropa, ben accetta e messa a suo agio, ha trovato il coraggio di esprimere un suo desiderio ed in questo comportamento si rintraccia un'estrema manifestazione divina di giovamento che, a sua volta, si riflette sul mondo.
La richiesta è un passaggio chiave molto importante e che si distingue dalla penultima orgia di beneficenza, dove la filantropa, incapace di accordarsi con in ritmo della beneficenza, pare abbia prodotto nel frattempo ben dieci centrotavola all'uncinetto, mentre attendeva che Haemo e Depretis stabilizzassero il ritmo.

Tarkan ha detto...

Haemo, ma al Lions fanno questo tipo di beneficienza???
Quand'è così mi sono perso anni e anni di interesantissime riunioni!

Anonimo ha detto...

Si vede, caro sunOfYork che non ha mai fatto la spesa ed insacchettato la medesima alla cassa supermercato.
Porp, che ogni tanto scorda la PW e deve scrivere da anonima.