09/11/08

Pic nic


Fece un po’ fatica ad aprire la schiscetta ma ne valse la pena:” Ancora brodo di dadi e di secondo carote intere e un formaggino!” pensò fra sé e se “ Marika ama me!” .
Fu un pic nic davvero divertente anche se ci mise un po’ a finire il brodo a causa della pioggia.

9 commenti:

Octuagenario ha detto...

Brodo all'acqua piovana. Le ricette tradizionali sono sempre le migliori.

digito ergo sum ha detto...

beh... carote intere e formaggino, voglio dire... irresistibili, no?

JANAS ha detto...

soprattutto la giornata adatta per un picnic....na tromba d'aria no?
così avrebbe soffiato sul brodo caldo!

MaBe ha detto...

mmmmmmmmm...
mai un pic nic con voi...
con tutto il rispetto prof!

Visir ha detto...

Quest'immagine bucolica ha un suo lirismo che allunga il brodo in una giornata di pioggia. Parafrasando Blade Runner direi...E il dado si perderà nel tempo come lacrime nella pioggia.
Avrei visto bene come formaggino "il tigre", formaggino a triangolo compagno delle mie merende preadolescenziali.

ladyoscar ha detto...

Brodo di dado????????????
bleaaaaaaaaaaaa che tristessaaaaaaaaaaa!

Jean du Yacht ha detto...

Brodo di dado? Knorridisco!!!

SunOfYork ha detto...

altro che brodo ristretto eh!
sun

beyk happel ha detto...

Suppongo che in questo periodo facciate almeno un picnic al giorno.