01/03/09

Country Tales

“ Amore ma è magnifico!” esclamò Marika di fronte al panorama della campagna inglese ed aggiunse:” Che prati splendidi, che natura naturale! Ma cos’e’ questo grazioso motivetto che canticchi amore?”
Haemo la osservò con tenerezza poi con la sua splendida voce tenorile: “ La nella valle c’è un filo d’erba….”

7 commenti:

Tarkan ha detto...

Lo sai che non l'ho capita?
Aspetta ci penso un po'... ripasso tra sei o sette mesi...

Fosca Barberini ha detto...

Tarkan per capirla dovresti avere 30 anni di più....;))

Anonimo ha detto...

Bei tempi quando le insegnanti di musica delle elementari ci insegnavano canti patriottici, degli alpini, dei partigiani e brani di operette.
Porp.

beyk happel ha detto...

Io sapevo anche questa:
"Lassù sui monti
dietro una viola vaga
sembra impossibile
c'è un uom che caaaaaaaaaaaaaaaanta!"

Tarkan ha detto...

Allora ripasso tra trent'anni?

Anonimo ha detto...

magari fra trent'anni sei già rincoglionito e anche se passi di qui non ti ricordi più perché.
Porp.

Tarkan ha detto...

Beh, essendo abbastanza rincojonito già adesso, non credo avrebbe fatto differenza, così sono ripassato anche oggi...

Ma perchè sono passato, poi?
Cavolo, non ricordo più!