14/12/06

L'urologo



L’urologo dimagriva ogni giorno di più, purtroppo il lavoro era poco, ogni settimana sempre meno e si nutriva da mesi solo di rape e bucce di banana, si sforzava di diventare bravo ma trovava il suo lavoro davvero difficile non ci capiva un cazzo.

2 commenti:

Jean du Marottu ha detto...

L'urologo non ci capiva un cazzo anche perchè l'oculista non lo vedeva di buon occhio, l'otorino non voleva sentir ragioni, il cardiologo era senza cuore, l'ortopedico nella sua materia zoppicava un po', l'internista aveva bisogno di evadere, l'odontoiatra era innamorato, il dermatologo non stava più nella pelle, il chirurgo non faceva altro che tagliarsi, il reumatologo gli reumava contro e, quanto al pediatra, per carità, quello era proprio un bambino! E' superfluo dire che l'ospedale era il famigerato Fateviicazzivostrifratelli.

Jean du Marottu 2 ha detto...

p.s.: il medico di base non era alla sua altezza, il radiologo era perennemente davanti alla televisione, il medico condotto era sempre con uno dei 7 nani e il geriatra era morto giovane.