23/11/11

Tempo libero

Haemo era intento ad una delle sue occupazioni preferite durante il tempo libero, la lettura del linguaggio delle piccole labbra, quando suonò il telefono.
Fece un'orecchia per non perdere il segno e rispose con voce un poco sostenuta, odiava essere interrotto.

2 commenti:

Bluvulvet ha detto...

Lecturatio interrupta :-)

lentiggine blu ha detto...

Come non cogliere la forza dell'immagine: vera poesia con perfetta sovrapposizione dell'intento del poeta con l'effetto sul lettore. In sintesi, sto morendo dal ridere.