11/02/11

Onomastico

Haemo stava giocherellando con la Luger Parabellum che De Pretis gli aveva regalato per il suo onomastico, la Signora in Verde seduta davanti a lui parlava parlava parlava.
" Ops! Scusi mi è partito inavvertitamente un colpo!" esclamò il Megaclinico.
" volevo ancora dirle di un fastidiosissimo pruritino..." sussurrò la Piccina e spirò.

3 commenti:

lentiggine blu ha detto...

La Signora in verde è il Basilisco travestito. Comparve per la prima volta come la grande Madre Tiamat uccisa da Marduk. Terribile Drago femmina,sempre risorge e sabbifica chi la guarda, figuriamoci chi la tocca. L'ultima Draghessa, che si spacciava per buona, ha ingoiato Gigi Proietti per poter finalmente parlare con voce maschia. Attenzione, dunque: prima o poi riocchieggia, la verde Signora!

Visir ha detto...

Si vis pacem para bellum

lentiggine blu ha detto...

... sed etiam culum