03/09/07

Geriatrik



Il filobus 12 viaggiava veloce e silenzioso : “ Scusi, scende alla prossima? “ chiese Haemo con fare cortese alla vecchia con ombrello che gli stava davanti ed ostruiva il passaggio.
Lei si girò ratta e : “ Che te frega ? “ rispose dura.
Senza proferire verbo il Nostro estrasse dalla tasca interna della giacca un contenitore di benzina Zippo, raddrizzò il beccuccio ed asperse l’ineducata abituale, indi col suo splendido Zippo da collezione in un solo elegante gesto le diede fuoco.
Come urlava! Tutti risero e si divertirono un mondo.

1 commento:

JeanduYachtik ha detto...

Mai titolo fu più appropriato. Come sottotitolo suggerirei: " 'mazza la vecchia, col zip".