09/06/07

Il Periglio


La cabina della funivia si bloccò, l’abisso sotto, e cominciò ad oscillare accompagnata dalle urla terrorizzate dei passeggeri.
“ Niente paura!” si impose la voce sicura di Haemo generando uno speranzoso silenzio nei compagni di viaggio.
“ Ho qui giusto quello che fa per noi” affermò il Superclinico estraendo dalla tasca un oggetto :
“ Giamba di cuniglio allontana il periglio…. giamba di cuniglio allontana il periglio” esclamò e tutti fecero a gara per mettergli le mani addosso.

1 commento:

Jean du Lapin ha detto...

...le mani addosso sulla giamba di cuniglio, ovviamente.
p.s.: chissà come gli roteavano i coglioni a quelli!